Segnaletica di sicurezza

La segnaletica di sicurezza viene usata prevalentemente negli ambiti lavorativi privati. Questa è stata introdotta dal decreto legislativo 81/80 per tutelare il lavoratore da possibili rischi ed infortuni sull’ ambiente di lavoro.

La nostra azienda esegue nella provincia di Venezia, Padova, Treviso e Vicenza:

  • segnali di pericolo;
  • segnali di prescrizione per indicare un divieto;
  • segnali di prescrizione per indicare un obbligo;
  • segnali di indicazione.

Ecco alcuni lavori sia interni che esterni di segnaletica di sicurezza realizzata dal nostro team.

Segnaletica stradale di sicurezza a Venezia, Treviso, Padova o Vicenza

Lo scopo della segnaletica di sicurezza è di avvisare sia i lavoratori che tutte le persone che interagiscono negli stessi ambienti lavorativi, per scoprire tutte le informazioni, vi invitiamo a consultare il seguente link.

Segnaletica di sicurezza

Quando è obbligatorio ricorrere alla segnaletica di sicurezza?

La segnaletica di sicurezza è obbligatoria nei luoghi di lavoro come ad esempio sulle strade, nei cantieri o nelle strutture dei lavoratori. Viene utilizzata tutte le volte quando i rischi o i pericoli non possono essere evidenziati e nella maggioranza dei casi non possono essere evitati o limitati con nessun metodo o sistema di organizzazione lavorativa.

Essa rappresenta lo strumento più valido da compiersi per tutelare la sicurezza dei lavoratori. Utilizzando la giusta segnaletica, si ha la possibilità di formare e informare in maniera veloce i lavoratori su un eventuale pericolo.

La nostra azienda ha eseguito diversi lavorati nel territorio Veneto sia per enti pubblici sia per privati, ti invitiamo a cliccare sul seguente link per vedere la lista completa dei nostri lavori.

Ci viene chiesto spesso quali sono le caratteristiche della segnaletica di sicurezza? Per noi la principale caratteristica della segnaletica di sicurezza è quella di avvisare in modo rapido ed efficace i lavoratori di un eventuale rischio o pericolo.

Quali sono i colori della segnaletica di sicurezza?

Per distinguere i cartelli di sicurezza, bisogna verificare e controllare le seguenti caratteristiche come ad esempio la forma, il colore dello sfondo e anche il colore del segno grafico. Ecco quali sono le caratteristiche ed i colori per ogni tipo di segnale di sicurezza.

Segnali di divieto:

  • hanno una forma rotonda
  • utilizzano il colore rosso sul bordo
  • il segno grafico è di colore nero

Segnali di avvertimento:

  • hanno una forma triangolare
  • utilizzano un colore predominante di colore giallo
  • hanno una banda triangolare nera
  • il segno grafico è di colore nero

Segnali di prescrizione:

  • hanno una forma rotonda
  • utilizzano il colore blu sullo sfondo
  • il segno grafico è di colore bianco

Segnali di salvataggio e di soccorso

  • hanno una forma quadrata
  • utilizzano il colore verde sullo sfondo
  • il segno grafico è di colore bianco

Segnali per la lotta contro l’incendio

  • hanno una forma quadrata
  • utilizzano il colore rosso sullo sfondo
  • il segno grafico è di colore bianco

Segnaletica di sicurezza: Colore e forma

 

Le misure di protezione devono essere applicate quando i rischi o eventuali pericoli non possono essere ridotti da misure di prevenzione classiche, da mezzi o da metodi di organizzazione del lavoro.

Il rischio viene identificato come la combinazione tra la probabilità e la gravida di possibili danni fisici o eventuali lesioni, durante un preciso momento o in una precisa situazione.


SE.M.PRE SRL - Segnaletica stradale


Siamo un'azienda specializzata in realizzazione e posa di segnali stradali e segnaletica orizzontale e verticale per privati, aziende, enti pubblici. Abbiamo realizzato diversi lavori in tutto il territorio della provincia di Padova, Venezia, Vicenza e Treviso e tanti altri ancora.


Richiedi il tuo preventivo